Connect with us

ATTUALITA'

DENISE PIPITONE/Sapremo mai la verità?

Avatar

Pubblicato

il

Nei giorni scorsi la storia di Denise Pipitone è tornata ad essere attuale dopo diciassette anni dalla sua scomparsa. La bimba è sparita il 1 settembre 2004 dal cortile di casa sua a Mazara del Vallo, aveva solo quattro anni, e di lei si sono improvvisamente perse le tracce, ma la sua mamma, Piera Maggio, non ha mai perso la speranza e in tutti questi anni non ha mai smesso di cercarla.

Nei giorni scorsi una giovane ragazza russa, Olesya Rostova, è comparsa in un programma russo simile a “Chi la visto” e, in lacrime, ha dichiarato di essere in cerca della sua famiglia d’origine, davanti alle telecamere ha raccontato di avere vent’anni, di essere stata rapita da piccola e di essere stata ritrovata a Mosca in un campo Rom dalla polizia, con sé non aveva nessun documento,sostiene di non conoscere il suo vero nome e nemmeno il giorno della sua nascita.

La polizia l’ha accompagnata in un orfanotrofio e lì è cresciuta prima di essere stata adottata da una famiglia.  La puntata di quella trasmissione è stata vista da una signora russa che lavora in Italia e subito ha notato una forte somiglianza tra Olesya e la mamma di Denise.

Le immagini in effetti sono molto suggestive, alcune caratteristiche fisiche delle due donne sembrano combaciare, anche l’età e la storia della ragazza sono punti in comune tra i due casi. La ragazza affermava di voler conoscere la verità e di voler incontrare la sua mamma, l’unico modo per appurare la verità è il test del Dna al quale la famiglia di Denise non esita a sottoporsi, sempre però rimanendo con i piedi per terra, in questi lunghi anni infatti sono state molte le segnalazioni non andate a buon fine. 

Purtroppo però, in questa storia già molto triste, è entrato in gioco anche il meccanismo della spettacolarizzazione del dolore, l’emittente televisiva russa che si è occupata del caso ha infatti gestito tutto ciò come se fosse un reality show, avrebbero voluto infatti che Piera Maggio prendesse parte di persona alla trasmissione, e solo lì, a favore di telecamere, sarebbe stata aperta una busta contenente il responso, insieme a lei ci sarebbero state altre sette donne che a loro volta hanno perso le tracce  delle loro bambine.

La mamma di Denise si è rifiutata di partecipare a questa “lotteria” e ha cominciato a dubitare della serietà del programma che, senza nessun ritegno, ha calpestato i sentimenti di una madre che cerca disperatamente sua figlia da molti anni.. Durante la diretta del programma, collegato dall’Italia, c’era l’avvocato dei familiari di Denise, che è riuscito ad ottenere in privato i risultati degli esami che, purtroppo, hanno cancellato le speranze.

L’ignobile spettacolo è però proseguito, e una ad una, tutte le donne presenti in studio, che Olesya chiamava “mammina”, si sono sentite rispondere che no, non era lei la figlia scomparsa.

A questo punto il dubbio è lecito, questa giovane ragazza, che in passato ha preso parte ad un reality show russo, probabilmente era solo in cerca di visibilità e per ottenere ciò non ha esitato a calpestare i sentimenti di molte mamme disperate.

 

 

ATTUALITA'

GALAPAGOS/Il ritorno delle “Tartarughe Giganti”

Avatar

Pubblicato

il

La femmina dà speranza di salvare la specie. È stato scoperto nel 2019 sull’isola di Fernandina: la conferma che è sopravvissuto all’estinzione è arrivata dopo diversi test del DNA.

(altro…)

Continua a leggere

ATTUALITA'

MIGRANTI/L’abbraccio di Luna

Avatar

Pubblicato

il

Luna Reyes è la giovanissima ragazza spagnola che è stata fortemente criticata ed insultata sui social per aver abbracciato un giovane migrante di colore che era appena sbarcato sulla spiaggia di Ceuta in Spagna. La ragazza ha appena 20 anni, vive a Madrid ma in questo periodo sta facendo tirocinio come infermiera a Ceuta par la Croce Rossa,  quando su quella spiaggia ha visto lo sguardo perso e sconsolato di quel giovane uomo che piangeva a dirotto non ha resistito e gli è andata incontro offrendogli un abbraccio consolatorio.

(altro…)

Continua a leggere

ATTUALITA'

CINA/Il rover Zhurong atterra su Marte

Avatar

Pubblicato

il

Roma, 15 maggio 2021. Contatto: il rover cinese “Zhurong” è atterrato nella notte italiana su Marte. Lo riferisce la tv di stato CCTV.

(altro…)

Continua a leggere

Trending