Connect with us

MONDI

DERBY/Weekend scoppiettante

Avatar

Pubblicato

il

di Francesco Garbarino

– Per gli amanti di calcio questo è stato uno dei fine settimana più entusiasmanti della stagione. È stato capace di regalarci delle emozioni fortissime, esprimendo anche dell’ottimo gioco. Abbiamo potuto gustarci la bellezza di tre derby, la partita più bella dell’anno e tantissimi big match.

Lazio-Roma
Il derby Capitolino è uno degli eventi in grado di fermare l’Urbe, in cui la fede calcistica supera le amicizie e le parentele, al punto che nella stessa famiglia c’è chi sceglie la Roma e chi sceglie la Lazio. A differenza del derby di andata stavolta sono i biancocelesti ad aggiudicarselo con un netto 3-0 grazie alle reti di Caicedo, Immobile e Cataldi. Lazio che si porta meritatamente a casa la partita con una Roma disastrosa e mai pericolosa.
Migliore in campo: Correa (Lazio). Se la Lazio ha vinto è merito suo.
Peggiore in campo: Fazio (Roma). I primi due gol sono colpa sua.

Tottenham-Arsenal
L’altro derby del sabato si è svolto tra le due squadre del nord di Londra, terminando 1-1. Ospiti subito in vantaggio grazie al gol di Ramsey, ma il rigore di Kane spegne il sogno di vittoria dei Gunners. Risultato che non serve a nessuna delle due squadre.
Migliore in campo: Lloris (Tottenham). I veri protagonisti sono stati i portieri. Lloris solo per il rigore parato al ’90.
Peggiore in campo: Davinson Sanchez (Tottenham). Regala il rigore all’Arsenal. Per sua fortuna sbagliato.

Real Madrid- Barcellona
Il Clasico di Spagna, una delle partite più seguite al mondo, termina con una vittoria del Barcellona per 0-1 con il gol di Rakitic. Il Real Madrid che doveva tirarsi su dopo la batosta per 0-3 sempre coi blaugrana di mercoledì non è riuscito a vincere. Real molto sprecone, a differenza di un Barcellona cinico e spietato. Blancos che dicono addio allo scudetto mentre il Barcellona passa in vantaggio per quanto riguarda Clasici vinti: 96-95.
Migliore in campo: Lenglet (Barcellona). Un muro insuperabile.
Peggiore in campo: Bale (Real Madrid). Un fantasma. Non crea e non difende lasciando solo Carvajal.

Everton-Liverpool
Qualche centinaio di metri separano Goodison Park da Anfield ed è proprio nella casa dell’Everton che il derby di Liverpool si è giocato. Partita terminata con uno scialbo 0-0 che permette al Manchester City di salire in vetta e di scavalcare proprio i Reds.
Migliore in campo: Pickford (Everton). Salva su Salah nel primo tempo e si riscatta dall’andata.
Peggiore in campo: Mané (Liverpool). Sbaglia lo sbagliabile.

Napoli-Juventus
È da molti definito il vero derby d’Italia e, come nel match di Torino, la Juve vince. Stavolta per 1-2. Bianconeri sbancano il San Paolo grazie alle reti di Pjanic e Can, per il Napoli gol di Callejon. Partenopei che giocano bene, ma troppo sfortunati colpendo due pali.
Migliore in campo: Koulibaly (Napoli). Svolge doppio ruolo e ci crede fino all’ultimo.
Peggiore in campo: Malcuit (Napoli). Inguardabile, follia sul retropassaggio e successiva espulsione di Meret.

MONDI

#sharingfunny top 7 notizie divertenti di questa settimana

Maria Elena Cassinelli

Pubblicato

il

di Maria Elena Cassinelli
– parte #sharingfunny, la rubrica che settimanalmente  seleziona le notizie più divertenti avvenute nel mondo e, a partire da oggi, uscirà tutti i sabati. (altro…)

Continua a leggere

MONDI

LA SOCIETA’ ALL’ESTERO/Il fenomeno delle Charity e il “caso” British Heart Foundation

Emanuele Canessa

Pubblicato

il

In questi giornidurante la nostra permanenza in Scoziaabbiamo notato un fatto abbastanza particolarel’alto numero di negozi a scopo benefico presenti nelle strade (altro…)

Continua a leggere

MONDI

DIARIO SCOZZESE/Day 12 – Follie al nord, relax a Fort William

Avatar

Pubblicato

il

Certo rimarrà indimenticabile questo dodicesimo giorno, una domenica eccezionale trascorsa tra paesaggi mozzafiato e una compagnia di cui abbiamo già nostalgia… ecco il video della giornata realizzato da Silvia…

 

Continua a leggere

Trending