Connect with us

Rapallo e Santa

NON CE LA BEVIAMO/Notizie vere, notizie false: eterno dilemma

Federico Pichetto

Pubblicato

il

Per riconoscere se una notizia è falsa bisogna individuare le parole chiavi, che di solito sono dieci, e vedere in diversi siti se la notizia cercata è diversa.
Occorre osservare se il sito su cui si sta svolgendo la notizia sia affidabile.
Nel mondo del web ci sono molti siti fake come bufala.net e molti altri.
Bisogna controllare la data di pubblicazione della notizia,spesso potrebbe essere vecchia e riproposta con l’intento di acchiappare qualche like sui social;le date riportate all’interno del contenuto potrebbero essere sbagliate.
Come individuare le fake news:
•TITOLI
Sono l’elemento che attira di più perché spesso l’utente medio non si sofferma sul resto.
Per questo le fake news fanno leva su titoli esagerati, scritti con un uso eccessivo di punti esclamativi.
Dubita di affermazioni contenute in un titolo che possono sembrare troppo esagerate: c’è un’alta probabilità che siano false.
•IMMAGINI
Anche le immagini sono spesso pensate per catturare l’attenzione del lettore.
Le notizie false contengono foto o video ritoccati, altre volte invece le immagini possono essere autentiche, ma prese fuori dal loro contesto.
Come consiglia anche Facebook, è possibile fare una ricerca tramite immagine per verificarne l’origine: uno strumento molto utile in questo senso è il sito TinEye.
•DATI
Le data di pubblicazione della notizia, spesso potrebbe essere vecchia e riproposta con il solo intento di acchiappare qualche like sui social.
Anche le date riportate all’interno del contenuto potrebbero essere sbagliate e la loro cronologia potrebbe non avere alcun senso.
•INTENZIONALMENTE FALSE
Alcune notizie sono intenzionalmente false.
Utilizzano le capacità critiche di quando leggi le notizie e condividile sono se non hai dubbi sulla loro veridicità.

Nato nel 1984 quando il passato era troppo lontano e il futuro ancora stentava ad arrivare. Cresciuto nell'epoca sbagliata, alla ricerca di un posto giusto

Continua a leggere

Rapallo e Santa

NON CE LA BEVIAMO/Il futuro del giornalismo è nelle blog companies?

Federico Pichetto

Pubblicato

il

Il giornalismo si occupa delle notizie, cronaca ed informazione attraverso la stampa.
La blog company invece viene principalmente utilizzata da società ed organizzazioni per i loro affari.
La blog company rispetto al giornalismo parla di un solo argomento alla volta mentre il giornalismo tratta di notizie in modo generico.
Nella gestione e creazione di un giornale contribuiscono molte persone.
Le persone che contribuiscono si suddividono in vari livelli come redattore, caporedattore, i giornalisti e il segretario.
La blog company è nata dopo il giornalismo visto che esso si è originato insieme alla stampa con Gutenberg ed essa, essendo nata nel web, ha avuto origine tra il 2000-2010. (altro…)

Continua a leggere

Rapallo e Santa

NON CE LA BEVIAMO/Dalle domande alla notizia (e viceversa)

Federico Pichetto

Pubblicato

il

Mass media é l’espressione usata per indicare i mezzi di comunicazione che raggiungono una grande quantitá di persone. (altro…)

Continua a leggere

Rapallo e Santa

NON CE LA BEVIAMO/9 passi per lanciarti nella rete (e romperla)

Federico Pichetto

Pubblicato

il

1. Costruisci un sito web

Il sito web è senza alcun dubbio un ottimo investimento per promuovere la tua azienda. (altro…)

Continua a leggere

Trending