Connect with us

MONDI

SCOPERTE/La città di Aten

Avatar

Pubblicato

il

Aten? No, non c’entra nulla con Atene, ma una cosa che le accomuna c’è, ovvero l’importanza che queste città avevano nelle loro rispettive terre.

Di Atene ormai conosciamo quasi tutto, chi non ha mai studiato la storia delle due grandi città greche Sparta e Atene; ma parliamo di Aten, questa città è stata scoperta recentemente in Egitto nei pressi di Luxor e a quanto affermano gli archeologi questa città risulta essere una tra le più importanti di quel tempo.

LA STORIA DI ATEN

Questa città risultava essere una delle più influenti all’interno del panorama egizio, ed è il secondo ritrovamento più importante della storia egizia dopo la tomba di Tutankhamon. A quanto affermano gli archeologi la città è stata costruita sotto ordine del faraone Amenhotep III che governò per circa 40 anni l’Egitto e che rese questa città un centro amministrativo e industriale fondamentale. Sono stati reperiti infatti utensili legati ad attività industriali come filatura, tessitura, sono stati ritrovati anche oggetti metallici e schegge di vetro. Il nome di questa città è dovuto alla devozione del Faraone Amenhotep al Dio Aton (Dio del sole), tanto che cambiò il suo nome da Amenhotep ad Akenhaton e spostò la capitale dell’ Egitto da Tebe proprio alla città di cui stiamo parlando.

CHE SCOPERTA, MA CHE FORTUNA!

Ebbene sì, la scoperta della città di Aten non è avvenuta in modo volontario anzi, i ricercatori stavano scavando per trovare il tempio mortuario di Tutanhkamon quando si sono imbattuti nella “città d’oro”. Gli archeologi stavano in realtà scavando da Settembre in una zona compresa tra i templi del faraone Ramses III e di Amenhotep III. La scoperta di Aten è stata fortuita, ma sicuramente molto importante per la nostra crescita culturale riguardo il popolo egizio.

Continua a leggere

MONDI

BIANCANEVE/Il bacio rubato del principe

Avatar

Pubblicato

il

Alla fine del film Disney “Biancaneve e i sette nani” la protagonista si risveglia grazie al bacio del suo principe dopo aver ingerito la mela avvelenata della strega.

(altro…)

Continua a leggere

MONDI

PLAYSTATION 5/Il problema delle console introvabili

Avatar

Pubblicato

il

La nuova console di Sony è uscita sul mercato lo scorso novembre, e già le prime settimane del nuovo anno era introvabile. A quanto pare la scarsa disponibilità di PS5 in Italia e nel mondo è legata alla carenza di semiconduttori.

Ora come ora è difficile trovare un negozio o uno store online in grado di vendere la nuova Play Station 5, ultima piattaforma di gioco prodotta dal colosso giapponese Sony.

Ma qual è il problema di questa carenza?

La stessa azienda produttrice ha risposto che la scarsa disponibilità di PS5 è dovuta alla mancanza di alcuni semiconduttori indispensabili per la realizzazione di chip necessari per il funzionamento della console.

Ma non solo. Il problema è molto più esteso e riguarda numerosi settori industriali.

Ovunque serva un microprocessore esiste un problema di disponibilità, per esempio nel settore automobilistico o ne mondo degli smartphone. Apple sta avendo difficoltà nel soddisfare le richieste di IPhone 12 e il problema ricade in parte anche su Sony.

Inoltre, Sony ha recentemente dichiarato che le console non avranno una produzione costante fino al prossimo anno, deludendo le aspettative di molti appassionati.

Cosa comportano queste mancanze?

La richiesta del mercato è, naturalmente, molto alta ma, purtroppo, prodotti disponibili ce ne sono veramente pochi. Occorre monitorare i vari siti online per controllare le eventuali disponibilità in arrivo. Questo porta gli ordini a esaurirsi in tempi record e a vere e proprie ondate degli utenti che invadono gli e-commerce digitali cercando di essere i più veloci nell’acquistare una console.

Questa situazione è la gioia solo per i rivenditori online che hanno campo libero e rivendono le console di gioco a prezzi esagerati, anche tre volte di più rispetto ai prezzi ufficiali. Purtroppo l’aspetto preoccupante è che molti sono davvero disposti a spendere cifre del genere.

Sebbene Sony non sia stata in grado di soddisfare pienamente l’alta domanda da parte del mercato, farà sicuramente il possibile per spedire più unità ai clienti desiderosi di provare la nuova console next gen.

Continua a leggere

MONDI

TENNIS/La nuova promessa italiana

Avatar

Pubblicato

il

Il giorno di Pasqua, nella finale del Master 1000 a Miami, il tennista italiano Jannik Sinner, appena diciannovenne, ha ceduto ai colpi inflitti dal polacco Hubert Hurkacz. Nonostante la sconfitta, la giovane promessa italiana di tennis vola al ventitreesimo posto della classifica mondiale. (altro…)

Continua a leggere

Trending