Connect with us

CAPIRE

SOSPENSIONE SUPERLEGA/L’opinione di due tifosi

Avatar

Pubblicato

il

La Super Lega europea di calcio è  stata sospesa a seguito delle veementi proteste  dei tifosi, soprattutto inglesi, e delle minacce da parte di governi, nazionali e non, di creare leggi ad hoc volte ad ostacolare la nascita di questa NBA europea. Sono bastate 48 ore e il castello , evidentemente di carta, costruito da Florentino Perez e Agnelli è caduto. In molti hanno detto:” abbiamo salvato il calcio, che resta saldamente nelle mani dei tifosi”.

Ma è veramente così?

Forse no, anche perché il calcio dei tifosi è morto negli anni 90, con la sostituzione della Coppa dei Campioni con la Champions League, è morto quando si è permesso che il costo medio dei biglietti allo stadio oscilli mediamente fra i 185 euro in Spagna e i 70 italiani, un ‘ enormità. Il calcio è morto quando si è permesso a certi procuratori di alzare spropositatamente gli stipendio dei loro assistiti, costringendo i club ad affidarsi alle Tv per continuare a sopravvivere.

Ma purtroppo i soldi delle Tv non sono bastati a lungo: per “salvare” i bilanci molti club hanno iniziato ad inventarsi plusvalenze milionarie, rimandando i problemi; ma si sa , prima o poi i nodi vengono al pettine, e alla fine il nodo ,“ingarbugliato” dalla pandemia, che ha drasticamente ridotto i ricavi provenienti da sponsor e biglietti, è arrivato. I maghi della finanza calcistica europea hanno quindi deciso di creare un campionato proprio, chiuso ai club con pochi tifosi, per spartirsi una torta miliardaria risolvendo così i propri problemi finanziari.

Detto questo si può ancora dire che il calcio sia dei tifosi o che invece appartenga al mondo della finanzia?

Per alcuni club, 12 fra tutti, il calcio non è altro che un gioco finanziario in cui l’ importante è sopravvivere. Quasi tutti gli altri hanno almeno il buongusto di fingere che non lo sia.

 

Sono nato a Genova nell' anno 2003, frequento il Nicoloso Da Recco P.S. Prof non riesco ad inserire l' immagine

CAPIRE

GIAPPONE/Il Brutale Omicidio di Junko Furuta e “17 anni”

Avatar

Pubblicato

il

A seguito del rapimento e omicidio di una 17enne liceale giapponese, è stato ispirato un manga, 17 anni che si basa dunque su fatti reali successi in Giappone intorno al 1988.

(altro…)

Continua a leggere

CAPIRE

INTERVISTE AI MATURANDI/L’esame di stato e il mondo del lavoro

Avatar

Pubblicato

il

Tra poco, esattamente il 16 giugno, inizieranno gli esami di maturità 2020-2021 in tutta Italia. Quest’anno, a causa della pandemia di COVID-19, si svolgeranno in modo particolare: infatti noi ragazzi di quinta dovremo affrontare solamente l’esame orale, quindi non faremo il tema e lo scritto della materia principale del nostro corso d’indirizzo.

(altro…)

Continua a leggere

CAPIRE

VIVERE NELLA LEGALITA’/Incontro con i testimoni del nostro tempo: Pietro Grasso

Avatar

Pubblicato

il

Per l’ultimo incontro previsto dal progetto “Vivere nella legalità: incontro con i testimoni del nostro tempo” abbiamo avuto l’onore e l’occasione di intervistare un magistrato che attraverso il suo lavoro, ha contribuito in modo diretto alla lotta contro la criminalità organizzata.
Egli continua a contrastare la Mafia incontrando i giovani, condividendo con le nuove generazioni le battaglie, condotte da lui e dai suoi colleghi e amici il giudice Falcone e il giudice Borsellino, con lo scopo di formare dei cittadini che agiscano nella legalità. (altro…)

Continua a leggere

Trending