Connect with us

L'EDITORIALE

Torniamo a fare sogni lucidi

Avatar

Pubblicato

il

Una notte di non molti mesi fa un incubo mi ha fatto sobbalzare il cuore in gola.

Mi sono svegliata di colpo, al buio, agitata e tremante come non accadeva da anni e l’unico mio desiderio sarebbe stato quello di poter controllare il prossimo sogno angosciante. Spoiler: giorni dopo una donna mi puntava un pugnale vicino alla carotide, poco prima che spalancassi gli occhi e nascondessi la testa sotto al piumone, che, si sa, è sempre stato e sempre sarà l’unica efficace arma di difesa contro gli incubi. Recentemente e del tutto casualmente mi sono imbattuta in un podcast durante il quale si è accennato ai cosiddetti “sogni lucidi” o “coscienti”. Si tratta sostanzialmente di sogni in cui l’individuo è consapevole di sognare e, di conseguenza, ha la possibilità di cambiare scenari e situazioni a proprio piacimento e, addirittura, di compiere azioni impossibili, come volare, respirare sott’acqua, conquistare il ragazzo carino incontrato alla fermata del bus. Insomma, una vera figata. A volte spontaneamente ci si rende conto di stare sognando, senza alcun motivo apparente, ma non sempre, poi, si riescono a modificare gli avvenimenti. Esistono, inoltre, delle tecniche che possono indurre più facilmente ad avere sogni lucidi: per esempio, prima di andare a dormire, ripetersi, come se fosse un mantra, la frase “stanotte farò un sogno lucido, quando sogno, mi accorgo di star sognando”; prendere l’abitudine durante il giorno di contare le dita delle mani, infatti nei sogni, solitamente, se ne ha qualcuna in più, o di spegnere e accendere la luce di una stanza ripetutamente; cercare di mantenere un alto livello di consapevolezza di ciò che ci circonda, quindi, notare i particolare di un oggetto o dell’abbigliamento di qualcuno che si incontra, prestare attenzione ai profumi mentre si respira, al trascorrere del tempo; oppure impostare una sveglia al mattino presto, circa cinque ore dopo essere andato a dormire, e cercare di stare sveglio per una decina di minuti, anche alzandosi, per poi tornare a letto. Purtroppo, non sono state effettuate numerose ricerche in questo campo, però si è potuto constatare che fare sogni lucidi porta a migliorare il benessere dell’individuo e a ridurre lo stress.

Continua a leggere

L'EDITORIALE

La rimozione degli account social limita la libertà di espressione?

Avatar

Pubblicato

il

Di recente si sta discutendo molto riguardo alle piattaforme social network, in particolare, in seguito alla chiusura di account di alcune personalità importanti, come quelli Facebook, Twitter e YouTube di Donald Trump e in molti sostengono addirittura, che queste piattaforme stiano effettuando una vera e propria censura nei confronti di alcune fazioni politiche. (altro…)

Continua a leggere

L'EDITORIALE

Le emozioni sono mere illusioni?

Avatar

Pubblicato

il

Che sia un sogno, una fantasia, oppure quella che noi definiamo realtà, tutte ci trasmettono la stessa cosa: emozioni.

Possiamo quindi definire come “illusorie” le emozioni percepite in un sogno o in una fantasia nella nostra mente?
(altro…)

Continua a leggere

L'EDITORIALE

Cyberpunk 2077, ne è valsa la pena aspettare otto anni?

Avatar

Pubblicato

il

Dopo il grande successo che la CD Projekt RED STUDIO ha ottenunto con la saga di The Witcher, un videogioco action RPG, il team polacco ha deciso di puntare ancora più in alto, con l’annuncio, nel maggio 2012, di un nuovo gioco: Cyberpunk 2077, basato sul famoso gioco da tavolo degli anni ’80 Cyberpunk 2020. La consegna di questo gioco fu rimandata innumerevoli volte a causa di diversi inconvenienti all’interno dell’azienda, ma è stato finalmente rilasciato il 10 dicembre 2020. (altro…)

Continua a leggere

Trending