Connect with us

POLIS

IZ BACK/L’ombra del doppio gioco sul ritorno di Ibrahimovic

Avatar

Pubblicato

il

“Iz back” titola la prima pagina del sito del Milan, giocando con le iniziali di uno dei giocatori più famosi del mondo e annunciando che la sorpresona del mercato invernale – il ritorno di Ibrahimovic al Milan – sarebbe ormai cosa fatta.

Ibra da mercenario a bandiera?

Ma sul ritorno in rossonero del calciatore pesa più di un’ombra. Intanto l’operazione immagine evidente: Ibrahimovic è un grande calciatore, ma soprattutto lo è stato… oggi nel campionato italiano quanto davvero la sua presenza potrebbe fare la differenza? Zlatan è da sempre un’incognita, un ottimo mercenario. Oggi il Milan lo riprende a bordo chiedendogli di essere non solo il sapone che lava alla squadra il fango dei perdenti, ma anche di essere una bandiera, un simbolo attorno al quale riunire le forze dello spogliatoio di Milanello.

L’ombra del conflitto di interessi

L’impresa sarebbe giá di per sé ardua se non fosse che in un retroscena, non smentito da nessuno, il Corriere della Sera di ieri mette in evidenza come il bomber rossonero torni a Milano anche e soprattutto per gestire propri interessi: una casa enorme mai venduta, e ancora oggi amministrata dal suo entourage nel centro storico meneghino, e un’altra in arrivo in zona Brera, al cuore della city lombarda. Per Ibra questa cessione sarebbe dunque una comoda passerella per traghettarsi dalla carriera di calciatore a quella di immobiliarista e di star del fashion design, il Milan ne emergerebbe come uno strumento dai fini calcistici poco nobili.

 

Comunque staremo a vedere. Già il 2 di gennaio Zlatan riprenderà ad allenarsi con la sua vecchia squadra e il ritorno in campo è previsto per molto presto. Giusto in tempo per capire se siamo dinnanzi ad una bufala o, inaspettatamente, ad una svolta vera.

POLIS

GIOVANI E FEDE/Un progetto per capire le tendenze in atto

Tea Sperandio

Pubblicato

il

Molti popoli in passato hanno trovato nella religione risposte al senso della vita umana e alle incognite dell’universo. La maggior parte della nostra generazione è di conseguenza cresciuta all’interno di famiglie credenti e ha ricevuto un’educazione religiosa particolare. Ma Dio esiste? Che cos’è Dio per noi?

(altro…)

Continua a leggere

POLIS

ATTUALITÀ/La globalizzazione

Avatar

Pubblicato

il

Che cos’è la globalizzazione? Leggendo la definizione su ciò che di più globale esiste, Wikipedia, corrisponde a un fenomeno in cui gli scambi economici e commerciali avvengono non più su scala regionale o nazionale, ma a livello mondiale. In pratica lo stesso prodotto si può acquistare in un supermercato in Tibet o a Recco.

(altro…)

Continua a leggere

POLIS

ERDOGAN/La sedia negata

Avatar

Pubblicato

il

Momenti di imbarazzo durante il summit del 7 aprile, con la Presidente della Commissione che è finita relegata su un divano davanti al Ministro degli Esteri turco. (altro…)

Continua a leggere

Trending